incendi_1c
Sei in: Comune di Spotorno > Dichiarazione di accessibilità

Dichiarazione di accessibilità

Questo sito è stato realizzato con l’obiettivo di ottemperare a tutti i requisiti di accessibilità delle WCAG 1.0 e a quelli previsti dalla cosiddetta Legge Stanca (L. 4/2004), dal DPR 1/3/2005 n° 75, dal DM 8/7/2005. In particolare sono stati applicati i 22 requisiti tecnici per la valutazione dell’accessibilità, previsti dall’art. 11 della suddetta legge.
Poiché riteniamo che l’obiettivo dell’accessibilità sia non solo la conformità alle normative e ai requisiti tecnici, ma soprattutto soddisfare le esigenze degli utenti, invitiamo chi riscontrasse delle difficoltà nell’accesso alle informazioni a segnalarlo al webmaster di questo sito.

Conformità ai requisiti di accessibilità per i siti Internet

REQUISITO N. 1

Le pagine e gli oggetti al loro interno sono stati realizzati utilizzando tecnologie definite da grammatiche formali pubblicate nelle versioni più recenti disponibili quando sono supportate dai programmi utente. Gli elementi ed attributi sono usati in modo conforme alle specifiche, rispettandone l’aspetto semantico. In particolare, si è scelto il linguaggio a marcatori XHTML (eXtensible HyperText Markup Language) versione 1.0 con DTD (Document Type Definition – Definizione del Tipo di Documento) di tipo Strict.
Tutte le pagine di questo sito sono validate XHTML 1.0 Strict e CSS 2. L’icona corrispondente presente alla fine di ogni pagina permette di controllare la veridicità di questa affermazione tramite il validatore del W3C.

REQUISITO N. 2

Si è evitato l’uso di frame che non sono consentiti nella realizzazione di siti accessibili.

REQUISITO N. 3

Per ogni oggetto non di testo è stata fornita un’alternativa testuale equivalente commisurata alla funzione esercitata dall’oggetto originale nello specifico contesto.

REQUISITO N. 4

Gli elementi informativi e le funzionalità sono disponibili anche in assenza del particolare colore utilizzato per presentarli nella pagina.

REQUISITO N. 5

Non sono presenti oggetti e scritte lampeggianti o in movimento le cui frequenze di intermittenza possano provocare disturbi da epilessia fotosensibile o disturbi della concentrazione, ovvero possano causare il malfunzionamento delle tecnologie assistive utilizzate.

REQUISITO N. 6

I livelli di contrasto e luminosità del contenuto informativo del sito rientrano negli standard previsti. Per verificarne la conformità si è utilizzato il servizio offerto da Juicy Studio disponibile su www.webaccessibile.org. Inoltre si è evitato l’uso di testo sotto forma di immagine.

REQUISITO N. 7 e N. 8

Non sono state utilizzate mappe d’immagine.

REQUISITO N. 9 e N. 10

Non sono state utilizzate tabelle dati.

REQUISITO N. 11

La presentazione dei contenuti e l’organizzazione dei contenuti è controllata da fogli di stile. Si è verificato che i contenuti possano essere letti anche quando i fogli di stile siano disabilitati o non supportati.

REQUISITO N. 12 e N. 13

La presentazione e i contenuti testuali della pagina sono gestiti tramite i fogli di stile e in misure relative, in modo da potersi adattare alle dimensioni della finestra del browser e alla risoluzione utilizzata dall’utente. Grazie al layout fluido delle pagine si è evitato l’uso di tabelle per l’impaginazione.

REQUISITO N. 14

Nei moduli (form) sono state associate in maniera esplicita le etichette ai rispettivi controlli, posizionandole in modo da agevolare la compilazione dei campi.

REQUISITO N. 15, N. 16 e N. 17

Le pagine sono utilizzabili anche quando script, applet, o altri oggetti di programmazione sono disabilitati oppure non supportati. Le funzionalità e le informazioni veicolate per mezzo di oggetti di programmazione sono direttamente accessibili.

REQUISITO N. 18

Gli eventuali filmati o presentazioni multimediali inclusi nel sito non veicolano informazioni indispensabili per la completezza dell’informazione o del servizio erogato. Si è fornita un’alternativa testuale con la trascrizione e/o la descrizione del contenuto del filmato.

REQUISITO N. 19

La destinazione di ciascun collegamento ipertestuale (link) è resa chiara tramite testi significativi e, quando necessario, da testi altenativi esplicativi. Appositi collegamenti rapidi permettono di evitare la lettura ripetitiva di sequenze di collegamenti comuni a piu’ pagine.

REQUISITO N. 20

Non sono previste funzionalità a tempo.

REQUISITO N. 21

I collegamenti presenti nelle pagine sono selezionabili tramite la tastiera. Per facilitare la selezione e l’attivazione dei collegamenti presenti in una pagina è stata impostata in modo appropriato la distanza verticale di liste di link e la spaziatura orizzontale tra link consecutivi.

REQUISITO N. 22

Nel caso non sia possibile rispettare i suelencati requisiti (pagine non accessibili), in sede di prima applicazione, viene fornita una pagina conforme a tali requisiti, recante informazioni e funzionalità equivalenti a quelle della pagina non accessibile ed aggiornata con la stessa frequenza.

Credits Edinet - Realizzazione Siti Internet Savona